Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
DE EN IT
News

THE ART OF ZINK DIE-CASTING
23 Giugno 2016

Nuova Framar ha commissionato all’agenzia di comunicazione Dexanet la realizzazione di una nuova brochure in lingua italiana, poi tradotta in inglese e tedesco per soddisfare anche i clienti esteri dell’azienda attiva da quasi 50 anni nel campo della pressofusione e realizzazione di stampi.

Nuova Framar si distingue per flessibilità e velocità, per l’utilizzo di leghe primarie certificate, ma anche per partnership strette con importanti aziende europee e per i 48 settori merceologici ad oggi forniti.

THE ART OF ZINK DIE-CASTING, questo il titolo della nuova brochure che verrà utilizzata come materiale dimostrativo e presentazione aziendale da consegnare ai clienti durante fiere ed esposizioni, racconta la storia di un’azienda attiva dal 1969 nel campo della pressofusione e realizzazione di stampi. Nuova Framar si presenta oggi come una realtà dalla forte connotazione internazionale, con valori di export verso i paesi UE che superano il 50% della propria produzione.

La massima automazione (robot e trance in linea) e le presse di ultima generazione, uniti ad un integrato sistema di gestione della qualità, elevano il livello di produttività e competitività dell’azienda. Sono oltre 300.000 i pezzi prodotti giornalmente e 1.200 le tonnellate di materia prima lavorata ogni anno.

Grazie alla nuova brochure, Nuova Framar vuole aggiornare i clienti sulle recenti migliorie apportate all’interno dell’azienda. Un’azienda che oggi vanta 10 presse a camera calda, con tonnellaggio da 35 a 200 tonnellate, che consentono di soddisfare tutti i mercati ed ogni esigenza produttiva.

Oltre 40 anni di esperienza, hanno permesso a Nuova Framar di maturare un know-how significativo nell’ingegnerizzazione dei pezzi e delle attrezzature, tanto da offrire al cliente un servizio completo e sempre orientato alla massima qualità, dalla progettazione del prodotto alla costruzione dell’attrezzatura, dalle fusioni con leghe primarie certificate a tutte le lavorazioni accessorie richieste.

Nuova Framar, per verificare i processi derivanti dalla pressofusione e dallo stampaggio, utilizza nuova tecnologie per garantire al cliente risultati conformi alle aspettative. Tra queste c’è la simulazione della pressocolata, la simulazione FEM e i test non distruttivi di misura 3D e x Ray.

Concludendo, le nuove brochure in triplice lingue prodotte da Nuova Framar vogliono aggiornare i clienti sulle nuove tecnologie e sulle lavorazioni che camminano parallele alla pressocolata e alla realizzazione stampi, evidenziando l’impiego capillare della zama nel settore automotive.



Elenco News

Archivio news 2017
2016
Grazie. Riceverai presto la e-mail di conferma iscrizione.
La tua registrazione non è andata a buon fine.
L'indirizzo e-mail risulta già registrato